30 settembre 2012

Book Blogger Hunt... le tappe finali!

Ormai siamo in dirittura d'arrivo, oggi si chiude questa piacevole e anche divertente (almeno per noi blogger lo è stata) caccia al tesoro, per cui occhio al numero, calcolatrice alla mano, ripassiamo le regole e incrociamo le dita ^^


Con Book Blogger Hunt in palio ci sono oltre 40 premi, tra libri, e-books e gadgets letterari, per un unico fortunato vincitore! La Book Blogger Hunt è iniziata lunedì 24 settembre e terminerà domani (30 settembre), anche se le partecipazioni ai Giveaways saranno aperte fino al 4 ottobre! Il 5 ottobre verranno decretati i vincitori!

Ecco le regole per partecipare:
- Juliette e Denise hanno dato il via (lunedì scorso) a una catena di interviste tra Bloggers che partiranno dai loro Blogs e creeranno due percorsi differenti.
- Voi lettori potrete scegliere quale dei due seguire, infatti entrambi porteranno allo stesso Mega-Giveaway. Cambieranno solo i Blogs che ne faranno parte.
- Ogni giorno sei Bloggers - tre per il percorso di Juliette e tre per quello di Denise -, pubblicheranno delle interviste e nasconderanno nel proprio post il loro numero preferito.
- Voi lettori dovrete semplicemente annotare tutti i numeri, e una volta terminata la catena di interviste dovrete sommarli ottenendo cosi il codice necessario per partecipare al Mega-Giveaway!
- Il form dei Giveaway - che troverete nell'ultimo Blog di ciascuna catena - è pieno di punti extra, quindi le possibilità di vincere per ognuno di voi sono davvero altissime!

Come ottenere i punti extra? È molto semplice:

- Seguendo questo o/e gli altri blog del percorso via GFC,, twitter, facebook o Goodreads (+1 punto)
- Iscrivendoti alla newsletter di questo o/e gli altri blog del percorso (+3 punti)
- Commentando una recensione di questo e/o altri blog (+3 per ogni commento)
- Commentando un post di questo e/o altri blog (+ 2 per ogni commento)
- Aggiungendo il banner dell'iniziativa sul vostro blog (+5 punti)
- Condividendo l'iniziativa su facebook o twitter(+2 punti per ogni link)

- In ogni Blog troverete un'intervista diversa con divertenti domande e curiosità sui blogger che seguite! Sarà davvero impossibile annoiarsi!
- Ricordate di commentare almeno un post per ogni percorso, per confermare l'effettiva partecipazione all'iniziativa!
- Per non creare confusione Juliette ha creato una pagina in cui potete trovare tutti i Blogs di ogni percorso (qui), quindi una volta terminata la catena di interviste, ricordate di controllare se avete visitato tutti i Blogs.

Partiamo subito con l'intervista del giorno. Ho conosciuto la simpatica Stefania di I Miei Sogni Tra le Pagine e abbiamo fatto una chiacchierata!

Banner_Anja

1. Ciao Stefania, la prima domanda penso sia la più scontata, ma inevitabile. Come, quando e perchè hai deciso di aprire un blog?
Ho deciso di aprire un Blog tutto mio circa un annetto fa, quando ormai guardavo con rispetto il lavoro di altri Blogger che tuttora seguo. L’impegno nel tenere aggiornati i lettori sulle nuove uscite e nel condividere le impressioni dei libri letti in anteprima sono un ottimo strumento per aiutare un lettore ad orientarsi in questo vasto mondo. Così ho pensato di potermi rendere utile anche io e contestualmente creare, per il mio sfogo personale, un angolo virtuale dove tenere un archivio delle mie impressioni sulle letture passate e future e dei miei desideri libreschi. Ed eccomi qui.

2. La grafica del blog come l'hai scelta?
La scelta dei colori penso che derivi dal mio amore per le cose preziose (dovrebbe ricordare un po’ il colore dell’oro). Per quanto riguarda l’impostazione dei vari riquadri, con il post principale nella parte centrale e le due colonne con i vari gadget ai lati, è stata una scelta dettata dalla comodità. Può essere che in futuro applichi qualche variante. Onestamente sono indecisa anche se cambiare o meno l’immagine principale… chissà.

3. Quanto tempo dedichi al giorno (o a settimana) al blog?
Non ho un appuntamento dalla durata fissa con il mio Blog. Ogni giorno, sicuramente, ci dedico una mezzoretta. Quando vengo a conoscenza di più anteprime da segnalare o ho più post da scrivere e coordinare può essere che passi al pc anche dalle due alle tre ore serali.

4. Quali difficoltà hai trovato nel gestirlo? Sempre se ne hai trovate ^^
Grosse difficoltà, a parte la mia lotta perenne con i codici html per l’impostazione di base, non ne ho trovate. È un impegno che cerco di prendere seriamente, per cui mi sforzo di dedicare a lui ogni giorno un po’ del mio tempo. Anche quando non ho la possibilità di collegarmi al pc faccio in modo di programmare i post così che quotidianamente ne vengano pubblicati due o tre.

5. Quando decidi di leggere un libro ti affidi di più all'istino del momento o cerchi qualche informazione (recensioni, commenti) in Internet?
Vado a sensazione. Inserisco un libro nella mia lista desideri perché posso essere attratta dalla sua cover, dalla trama o perché, avendo già letto un romanzo di quell’autore, ne sono rimasta contenta e ho fiducia in lui. Prima dell’acquisto leggo anche commenti e recensioni che trovo in rete ma sono testarda e spesso preferisco comunque sbatterci il naso da sola.

6. Quando recensisci un romanzo cerchi di essere più oggettiva o soggettiva?
Scrivere una recensione non è facile. Io cerco sempre di essere abbastanza oggettiva per non influenzare troppo le scelte del lettore. Prima presento i dati di fatto, originalità della trama e stile di scrittura, poi dedico sempre una parte del post a qualche commento personale. Chi mi segue da un po’ capisce subito se il romanzo di cui parlo mi ha colpita particolarmente o meno anche se non si trovano mai nelle mie recensioni frasi offensive o esclamazioni esuberanti nei confronti di esso.

7. Di solito quando ami leggere?
Amo leggere la sera prima di andare a letto o le domeniche pomeriggio che trascorro in casa. Ovviamente questa scelta è dettata anche dalla necessità… fosse per me, passerei tutto il giorno a leggere.

8. Esiste un genere che proprio non ti piace?
Non mi sento di scartare nessun genere a priori… Il mio preferito resta il paranormal romance, ma sono aperta a tutto.

9. I tuoi libri 5 stelle!
Qui potrei scrivere una lunga lista! Ti dirò quelli che hanno segnato un punto fermo nella mia vita. Prima di tutto un classico: “Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen, uno dei pochi romanzi assegnati dalla scuola che ho veramente apprezzato e amato. “Dracula” di Bram Stoker che mi ha aperto la strada verso il mondo dei vampiri. “Twilight” di Stephenie Meyer che mi ha fatto battere forte il cuore. La saga della “Stirpe di Mezzanotte” di Lara Adrian che mi ha tenuto compagnia in un periodo particolare della mia vita. Potrei continuare per molto citando anche “La storia infinita” di Michael Ende, primo fantasy che ho letto, o la trilogia di Stieg Larsson “Uomini che odiano le donne”, che mi ha fatto fare le ore piccole, o “Cuore nero” di Amabile Giusti e “Il bacio d’argento” di Annette C. Klause che mi hanno fatto piangere come una disperata, ma mi fermo qui per non dilungarmi troppo. Su due piedi ho pensato a questi.

10. Che consigli daresti a un ipotetico aspirante blogger libresco?
Consiglierei di provare a buttarsi in questo mondo di appassionati di libri, di non mollare o rinunciare di fronte alla prima difficoltà e di non scoraggiarsi al primo ostacolo e perché no, di essere sempre pronto a mettersi in gioco. L’impegno e la passione vengono sempre ripagati.

E adesso passiamo a una serie di domande a risposta secca ^^ 
11. Lieto fine o no?
Uhm, bella domanda. Penso che i romanzi a lieto fine diano una bella soddisfazione, però, per me, forse solo momentanea. Sono i libri con finale tragico che mi smuovono fin nel profondo e lasciano una cicatrice nel mio cuore, quelli che quando li ricordo mi fanno venire ancora la pelle d’oca.

12. Romance o thriller?
Romance. Non amo tanto stare in tensione.

13. Fantasy o Fantascienza? 
Fantasy, spesso la fantascienza robotica mi distrae.

14. Libro cartaceo o ebook? 
Il mio amore va al cartaceo, ma il digitale spesso è più economico, quindi penso che il mio borsellino preferisca questo.

15. Rilegato o brossura? 
Trovo il libro in brossura molto più maneggevole e altrettanto bello del libro rilegato, anche se questi ultimi danno un ottimo tocco alla mia libreria.

Stefania, non mi resta che ringraziarti, ci ritroveremo sicuramente presto a parlare... be' non dico nemmeno di cosa xD
Grazie mille a te, Silvia, e a tutti i partecipanti a questo Book Blogger Hunt. Buona continuazione e buon divertimento!

Avete trovato il numero magico?
Il 5 non è solitamente il mio numero preferito,
ma quando si parla di libri a 5 stelle...
be' lo diventa senza dubbio

19 commenti:

angela mammasuperabile ha detto...

anch'io amo leggere la sera raggomitolata nel lettone!

Franci ha detto...

sono d'accordo con Stefania nella scelta di un libro :)

Lexy ha detto...

Purtroppo anche se amo i libri cartacei, per motivi economici, il più delle volte scelgo l’ebook (anche se non abbandonerò mai il cartaceo u.u). Mi piace molto leggere la sera e, per motivi di necessità, riesco a leggere di più solo la domenica (ma appena ho del tempo libero ne approfitto subito ;)) Complimenti per l’intervista!

sorairo ha detto...

Mi è piaciuta l'intervista ed anche io credo che bisogna buttarsi una volta che si è deciso e che se si sbaglia si può lavorare per migliorare. Nessuno nasce perfetto. Certo è che un blogger letterario può far scoprire nuove pubblicazioni, aiutare ad orientare o far avere un 'idea su un libro al lettore..

Fairy ha detto...

Complimenti per l'intervista! Condivido molti apprezzamenti letterari di Stefania come la Meyer, Austen, Stoker etc..

fraghi88 ha detto...

mi rispecchio in molti punti dell'intervista, splendida una vita piena di libri!

ValeD. ha detto...

complimenti per l'intervista, molto bella ^^

Angharad ha detto...

Intervista interessante! Io preferisco il cartaceo, ma ultimamente mi sto avvicinando all'ebook, più che altro per motivi economici! ^^

LadyAileen ha detto...

Divertente l'iniziativa che avete creato. :)
Per quanto riguarda l'intervista, sono anch'io una blogger che si occupa di libri e concordo con molti punti di Stefania.

ciccina.o ha detto...

bellissima intrvista.
io di solito leggo di sera e amo molto il cartaceo,ma per motivi di spazio uso soprattutto gli ebook!

Rosellina G. ha detto...

Questa catena di interviste è stata proprio un'idea geniale. Molti blog non li conoscevo e ne ho trovati alcuni davvero interessanti!

..Mary.. ha detto...

Complimenti per l'intervista!!
Nonostante la mia passione per i vampiri, Dracula non l'ho mai letto!!
ma mi rifarò sicuramente al più presto!!
Io amo il cartaceo, però per ragione economiche leggo molto di più gli ebook!!

laddy91 ha detto...

bella intervista.. :) Anche se sono una grande appassionata di vampiri, non ho ancora letto Dracula.. sono tanti i libri che non ho ancora letto!! ogni volta che ci penso vado nel panico perché non so come fare leggere tutti i libri che vorrei!!

Lara ha detto...

ragazze il cartaceo no si batte!!!!! Bella intervista silvi, mi piacciono le domande secche perchè a volte producono risultati inaspettati!!! ancora una volta emerge l'amore per la nostra Jane Austen!!!

Stefania ha detto...

Grazie ancora a Silvia, a tutti voi e in bocca al lupo! ;)

Lucrezia ha detto...

ti seguivo già come blog:)
questa intervista molto carina, si scoprono cose nuove e soprattutto blog molto interessanti

Arianna ha detto...

scoperto un altro blog nuovo! ^^

Manu89! ha detto...

Bellissima intervista!!! Anche io adoro Dracula di Bram Stoker...! E non riesco a rinunciare al cartaceo!

Aria91 ha detto...

Anche a me piacerebbe aprire un blog letterario, chissà che un giorno non lo faccia davvero :) In ogni caso complimenti e in bocca al lupo ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...